Lucia

 20/1/1957

Paolo

n. 30/1/1958 

 m. 31/5/2000

Francesca

3/5/1960

Laura

5/10/1963

Susanna

21/2/1968

Gabriella  

 n. 04/10/1931 Milano + Castelli Massimo di Milano 5 figli (1m+4f)

Mario

n. 16/10/1932 Milano + Rosa Dall'Orto(21/03/1932)

 

Fausta

Gaspare

Antonina

Antonina

Adornina Zef

 

Anna 

Oreste

Felice

Angela

Erminia

  Francesco n. 03/06/1878 S. Angelo m. 03/07/1958 Milano + Damiani Susanna di Milano (m. 23/09/1998 Opera (Mi))

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gabriele 1823

Nasce a San Ginesio 23/3/1823 (verrà registrato il 27/3/1823). Muore a San Angelo in pontano il 13/7/1897 - + Montanari Maria 1° m. (nata 05/11/1828 - sposa 1855) + Beltrami Filomena da Gualdo 2° m. (sposa carnevale 1893)(St. An. 1896, p. 101) nel 1888 era Assessore Comunale e Giud. Conciliatorevenuto a S. Angelo la prima volta nel 1848poi trasferitosi a Ripe S. Ginesio venuto ancora a S. Angelo nel 1886 (così Giacomo)

Angelo 1825 | Paolo (o Paolino) 1827 | Elisabetta 1828 | Celestino 1831

Felice Rampichini

  1778-1872

Felice detto Molinaro nato a Urbisaglia nel 1778 morto a S.Angelo In Pontano il 12/3/1872. Nel 1848 + Liberi Angela Rosa nel 1855 + Caterbini Angela Rosa ((F.R. St. Angelo)) - Nel luglio 1810 Rampichini Felice di Urbisaglia aveva in affitto due mulini "comunitativi"di Loro Piceno e pagava per tutti e due £ 1200 all'anno, inoltre aveva in affitto un mulino ad Urbisaglia per il quale pagava £ 1519,60 - Il 6 febbraio 1815 un Domenico Rampichini, "molinaro" di S. Ginesio era stato per errore "incorporato" nel 12° Reggimento di Linea Napoletano ed era in prigione con l'accusa di aver "macinato grano insieme ad oglio" per l'uso della truppa. Nel 1815 una Angela Rampichini, madre di 8 figli in tenera età e con il marito che era andato a lavorare nelle Campagne Romane, abitava a S. Ginesio, dove possedeva una porzione di piccola casa nella Parrocchia di S. Gregorio. - Nel 1836 un Padre Maestro Raffaele Rampichini da S. Ginesio era francescano del Terzo Ordine Regolare. Egli, dopo il ritorno dei Francescani a S. Ginesio, diresse la costruzione del nuovo convento e quindi, dal 1841, fu il primo parroco della parrocchia francescana ginesina. Nel 1843 lasciò S. Ginesio in quanto, dopo che era già stato Ministro Provinciale, fu nominato Procuratore Generale dell'Ordine. Il 13 luglio 1862 fu primo parroco dei SS. Cosma e Damiano in Roma ed il 1° luglio 1864 divenne Vicario Generale del Terzo Ordine Francescano, nominato direttamente dalla S. Sede - Nello Stato d'Anime 1848 è scritto RAMBICHINI con la B e c'è anche una Candida Rambichini (con la B), donna di servizio di Cruciani.

Pacifico Rampichini

   Home www.rampichini.com                                          Le notizie più lontane: 1660 ~                             e.mail per notizie o aggiornamenti   

  Il 30 maggio 1694 Venanzo del q.m Gioseppe Rampichini da S. Ginesio fu cresimato a S. Angelo in P. essendo padrino Marc'Antonio di Gioseppe di Biagio